Apple brevetta le SIM virtuali

Da tempo si mormora che Apple stia lavorando ad una sorta di SIM card integrata per le future generazioni di iPhone, scatenando le ire degli operatori di telefonia mobile, che temono che con questa soluzione i clienti possano cambiare gestore più facilmente, screzioni trovano conferma in un recente brevetto depositato dall'azienda di Cupertino che non solo descrive l’utilizzo di una SIM virtuale, ma la lega anche ad un router NFC, che si presume possa trasformare l’iPhone in una sorta di carta di credito con la quale pagare sia gli acquisti fisici, sia quelli virtuali, come appunto le telefonate effettuate sulle reti dei vari operatori telefonici. Una SIM card virtuale, integrata direttamente nei chip, permetterebbe inoltre la realizzazione di un device molto sottile, privo dello slot per le Micro SIM, non è da escludere quindi che l’iPhone 5 possa portare al debutto questa nuova tecnologia sfoggiando il design ultrasottile mostrato nei vari mockup.
Data di uscita: Fondata nel 1976
Tags: | Apple
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.